primaguerra

Jamiano

I numerosi sentieri che partono da Jamiano accendono lo spirito avventuriero, visto che portano a scoprire cunicoli nascosti e caverne. Tra le caverne, la più conosciuta è quella dedicata al capitano austriaco Fillinger. Dal paese potete anche salire sulla cima chiamata quota 144, dalla quale si estende la vista sull’intera zona in cui si svolgevano le atroci battaglie, dal mare Adriatico fino all’altopiano di Doberdò e le pendici del monte Hermada.